S.I.M.A. - Società Italiana di Mutagenesi Ambientale

La Società Italiana di Mutagenesi Ambientale (S.I.M.A.) è stata fondata il 4 Luglio 1991 per iniziativa di un gruppo di cultori di Genetica, Biologia Molecolare e Cellulare, Igiene e Medicina Preventiva, Tossicologia e Cancerologia. Con la sua fondazione la Società è divenuta Sezione italiana della European Environmental Mutagenesis and Genomics Society ().

Dal 2003 la S.I.M.A. è affiliata alla Federazione Italiana Scienze della Vita (FISV)

Gli obiettivi della Società

La S.I.M.A. si propone di promuovere e favorire studi di Mutagenesi e discipline correlate, di carattere sia teorico che applicativo, ed è aperta ai cultori di questa disciplina.

Gli studi di base comprendono le ricerche sui meccanismi d’azione degli agenti mutageni, con riferimento all’induzione di mutazioni geniche, cromosomiche e genomiche, e di altri eventi correlati. Gli studi applicativi riguardano conseguenze della presenza di agenti mutageni in termini di rischio per l’uomo e di danno per gli ecosistemi, e come tali investono le aree della Sanità Pubblica e della Protezione Ambientale. Particolare attenzione viene rivolta allo sviluppo di metodologie di mutagenesi, alla valutazione delle proprietà mutagene di agenti chimici, fisici e di miscele complesse, alle conseguenze tossicologiche della mutazione germinale e di quella somatica per la patologia umana (malattie genetiche, tumori ed altre malattie cronico-degenerative), ed alle conseguenze negative sull’ambiente.

Direttivo 2017-2019

 

 Presidente

Vice-presidente 

Segretario-tesoriere

Consiglieri

Prof.  Antonio Antoccia

Dott. Claudia Bolognesi

Dott. Alessandra Di Masi

Dott. Eugenia Cordelli

Prof. Alberto Inga

Dott. Francesca Marcon

Dott. Antonio Musio

Dott. Ennio Prosperi

Prof. Antonella Russo

Dipartimento di Scienze,
Università "Roma Tre" -Roma

IRCCS AOU San Martino,
IST- Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro -Genova

Dipartimento di Scienze,
Università "Roma Tre" -Roma

Divisione Tecnologie e Metodologie per la Salvaguardia della Salute,
ENEA CR Casaccia – Roma

Centro di Biologia Integrata - CIBIO,
Università degli Studi di Trento -
Trento

Dipartimento Ambiente e connessa prevenzione primaria,
Istituto Superiore di Sanità - Roma

Istituto di Ricerca Genetica e Biomedica,  C.N.R. - Pisa

Istituto di Genetica Molecolare (IGM), C.N.R. - Pavia

Dipartimento di Medicina Molecolare,
Università degli Studi di Padova - Padova